Slacciati

FanKilt
Dal 17 marzo 2010,
Gli salcciati (anche) su Facebook

Materiali esplosivi (esplosivi?) per gli iscritti al Fan Club (iscriviti qui!)

1- Studentessa Universitaria dal Premio Carosone (21/09/05)
2- La lezione finale di BadaYoga (con bollino rosso)
3- Prima domanda: Rufus risponde a Manila / giugno 2004 – (con bollino rosso)
4- Il tormento dei tormentoni (da “Il Cammello” di Radio2Rai)
5- I punti di (s)vista di un matto (da “Stargate” di Rtsi.ch)
6- Quel venerdì di giugno, a Macerata (video 6MB – da RaiSatExtra)
7- 2a e 3a domanda: Rufus risponde a Manila / giugno 2004
8- Tormentoni, a Catania (21 dic. 2005)

Siamo una grande famiglia.

Il Comitato di Reazione del Fan Club:
Mr. President On Orario: Simone Cristicchi
Princess Fun&Blog: Manila B.
Duke O’ the Times: Massimo B.
Fan of the fans: Matteo P.

  • i primi “abbracci” ai fan di Simone
  • iscrizione al fan club

  • Simone ed i volti “slacciati” (in aggiornamento):

    simone cristicchi



























    NB – E per chi vuole, continua…

    • ciao sono Elena una nuova fan!

    • Ciao Simo.
      So Gasparazzo e so un vecchio der quartiere tuo, ho visto il tuo urtimo spettacolo e te volevo fà li complimenti, me so sentito a casa mia sia per il dialetto sia perchè me te ricordo da ragazzino.
      Me so messo er nome de Gasparazzo perchè ero amico de un grande vignettista forse nun l’hai conosciuto se chiamava Roberto Zanin lavoravamo ar giornale Lotta Continua, diciamo lavoravamo,nun pigliavamo na lira, facevamo i tutto frare lui era er grafico e vignettista,era molto bravo io facevo er tipografo e l’omo de fatica e proprio perchè se faceva tutti tutto me lo ricordo come se fosse oggi quer giorno l’ho aiutato a carica er furgone delli giornale e quella sera toccava a lui anna a portalli alli compagni der Nord, era de sti temimpi era dicembre, è partito e nun è mai tornato c’io ancora er suo sorriso i suio ventanni che se ne so annati cosi come la nebbia che l’ammazato.
      Dopo circa venticinque anni ho deciso de ricordallo cosi Cerca ilBlog ” IL RISVEGLIO DE GASPARAZZO” parla de un vecchio compagno che abita a quarto miglio e che se risveglia dopo 25 anni, e de tutte le contradizione che trova…
      Sai co pensato, perchè non organizzamo er tuo spettacolo a Quarto miglio in Piazza per festeggia er “25 Aprile?”
      Ciao Simo te ringrazzio pe leemozzioni che mai dato e scusame se nun parlo tanto bene er romano come te. ciao, e se poi organizzamo sto 25 Aprile ce penso io, sempre se te stà bene, però a Quarto Miglio……e in piazza…
      Un saluto da un vecchio compagno un po disorientato…
      Gasparazzo

    • salve a tutti… segnalo il sito http://www.esplorazioniurbane.it – un sito tutto basato su ex manicomi ed altro

    • ho necessità urgente di conoscere gli accordi della canzone: “la risposta”. Potete aiutarmi?? Gazieeeeeeeeeeee
      Carlo Alberto

    • caro max ke curi il blog io ho mandato la foto sull email tempo fa….xche non ci sonoooo?????????????? uffi…. tutti si e io no?? by iaia

    • ciao io oggi avrò il cd di Simone Cristicchi!!!!!!!!!
      sono trppissimo Felice!!!!!!!! Evviva!!!!! Annalisa Brescia

    • Mio fratello dice che sono stupiuda…Ma è solo geloso perchè io avrò il cd prima di lui!!!!!! W Simone Cristicchi!!!!!

    • Il mio amico Cristian che canta mi ha appena comprato il cd!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • Comprato cd con autografo alla Feltrinelli a Milano… :-D Corri Simone, non fermarti…

    • Simone, nella tua bravissima canzone ‘Meno male’ hai descritto tutta la storia anglo-europea degli ultimi cinquanta anni e piu’. Le parole intelligentissime e coraggiosisime.Le bugie con cui ci bombardano (e che sono forse piu’ mostruose dalle bombe con cui hanno bombardato me ed il mio pease), le scuole e le universita’ americanizzati e mercatizzati, addatti al brain-washing, i dittatori inventati, i presidenti democratici scambiati da quelli appoggiati dai conglomerati statunitensi e i piramidalisti (Sarcozy, Blair, Bush, il/la Clinton, Obama-falsario, o meglio citare Rockefeller, Rotshield, Morgan, Goldman&Sachs). Mi hanno distrutto due patrie, sto vivendo per quasi vent’ anni nelle bugie sui miei popoli ex-jugoslavi, i servitori dai piramidalisti in Zagabria (cosiddetti nazionalisti croati) e Belgrado (cosiddeti europeisti) vengono chiamati ‘democratici’ … da impazzire. Grazie per l’intelligenza, coraggio e creativita’ artistica dimostrata in modo laconico, autentico e energico questi giorni in San Remo. Tu, Marco Mengoni e Noemi sareste dovuti entrare nel finale. ‘Meno male’ e’ la canzone piu’ intelligente (e molto cantabile!) che viene dall’Italia negli ultimi anni. E l’arrangiamento e il tuo modo di interpretarla erano eccellentissimi. Per moltissimi (competenti nella materia) sei stato vincitore del festival. A te auguro la felicita’ e successo, e agli Italiani la capacita’ di capirti e sentirti meglio, in modo piu’ attento e profondo. Grazie ancora per la bellissima canzone. Anja di Belgrado

    • Simo, scusami per certi sbagli nella scrittura, non e’ mancanza del rispetto nei confronti della carissima lingua italiana, ma la mancanza della concentrazione, sono le qcinque di mattina.(Gia’ per correggermi da sola – diTTatori, moNstruoso dElle… Spero che non mi e’ sfuggito qualcosa di pui’). Ti sto guardando (ho registrato la tua interpretazione in San Remo e sei nel mio computer) e ascoltando, e mi vengono i ricordi della ex-collega Carla con cui ho fatto diverse sfilate molti anni fa (ma non ci conoscemmo mai). Purtroppo, la mia formazione scolastica, le universita’ domestiche e stranieri che frequentavo, le lauree, tantissimi lavori cosiddetti intellettuali (cos’e’ intellettualismo oggigiorno?) non mi hanno assicurato niente di comodo come ha a lei la sua mediocrita’ (fisica e mentale) con la provenienza bancaria. Cio’ nonostante e’ finita con un bruttissimo monstro, non essendo neanche conscia della assurdita’ del proprio percorso. Oggi, lei e la sua superficialita’ (com’e’ possibile vivere con un criminale come lui, come possibile non capire, non sentire…?) insieme alla criminalita’ e monstruosita’ di suo marito, appoggiati dai banalissimi programmi sui cosiddetti VIP come loro (la maggiorita’ di cui dovrebbe finire nei carceri o nelle istituzioni mentali, con tutto il rispetto per le persone la cui anima si e’ ammalata a causa di questi corrotti!), veramente rappresentano la metafora dell’eta’ diabolica in cui viviamo. Con tutte le tragedie, disgrazie, ingiustizie che ho vissuto, con questa mia maledetta capacita’ di ravvisare la verita’ o almeno, il male dal bene, il che e’ un peso sulle spalle enorme, mi sento fortunata rispetto a lei. Fortunatissima. Come strana la vita, come grande Dio. Baci. Anja, Belgrado

    • Finalmente presto si ritorna a fare le randagiate in giro per l’Italia per il Cristicchi nazionale…. Stupendo il nuovo album bravissimo Simo

    • Ciao simone visto ke sono una tua fan da poco ci tenevo a salutarti e a farti 2 domande (guarda ke nn 6 obbligato a rispondermi!):
      -La tua canzone OMBRELLONI l’hai scritta tu (come ti hanno definito il Cristicchi “buono” e romantico) o Rufus?
      -Potresti mettere una foto (recente) del piccolo Tommaso?
      Grazie!

      Tua tredicenne pazza Andrea (eh si… sono una femmna anke se il mio nome fa pensare ad un maschio!)

    • Elisa, guarda che rivendico la maternità del termine “randagiate” eheheh…

    • Ciao sono Cristina e mi sono iscritta oggi a questo bellissimo blog!!!!!!!!

    • ciao,
      ho trovato in giro per la rete questa video-intervista a Simone Cristicchi! E’ molto carina, potrebbe interessarvi! http://blog.nokiaplay.it/grand-hotel-cristicchi.html

    • Ciao
      Mi chiamo Giulia e sono una bimba di 12 anni.
      Avevo prenotato il biglietto per il concerto di Firenze ma purtroppo è stato annullato.
      Per favore mi puoi fare sapere se verra’ recuperato e se farai altri concerti non troppo distante dalla mia citta’ (io abito a Massa)?
      ciao da una tua slacciata

    • Sì, Giulia probabilmente verrà recuperato. Nel frattempo, puoi andare a vedere Simone in questi luoghi a te vicini:

      il 26 maggio a Riomaggiore (SP) – (con coro dei minatori)
      il 5 giugno a Pisa – (con band)

      ciao

    • io vorrei sapere se ci saranno concerti in sicilia

    • che bello fra 3 giorni avro il cd di cristicchi..evviva!!

    • bella!!!!!

    • complimenti per l’eccezionale spettacolo ieri sera a veroli…..mi sono sentito a casa mia….qualcuno che ha ancora qualcosa da dire grazie

    • Ciao Simone!!!

      Sono italo-brasiliano e abito a Siena da quase un anno. Quando pensavo in lasciare la “Cidade Maravilhosa” per trasferirmi in Italia e, finalmente, conoscere la terra del mio nonno Pietro (calabrese) cercavo di avvicinarmi alla cultura attuale italiana (visto che in Brasile, a parte Laura Pausini e ormai Chiara Civello, non arrivano le nuove canzone italiane) e ho avuto l`opportunità di conoscere il tuo lavoro.

      Poco tempo fa tu sei stato qui a Siena ma non c`ero io e questa situazione mi è dispiaciuta tantissimo. Visto che tornerai qui il giorno 25 di aprile sarebbe un grande piacere poter conoscerti.

      Ho utilizzato le tue canzone per aiutarmi ad imparare la lingua italiana, che sto ancora studiando ed imparando.

      Spero che possa leggere questo messaggio e rispondermi a tempo.

      “Muito obrigado”!

      Un abbraccio,
      Bruno Di Santo.

    • buona notte slacciati!

    • SIMONE, TI AMO!!!!!!

    • Ciao simoneeeeee!!!
      vieni a fare un concerto qui in sicila ????
      ti preeeego sarei molto felice se farai un concerto qui in sicilia
      :) :) :) :*
      io ho due amiche pazze per te e che non fanno che parlare di te …. e mi hanno convinto ad ascoltare le tue canzoni… SONO BELLISSIME … vieni a fare un concerto in sicilia???????????
      con affetto
      serena;)

    • ciao
      sono taly da israele
      cerco per i accordi per i canzoni “la risposta” e “legato a te” – dove si pou trovarli???

      grazie
      תודה

    • Durante un ottimo pranzo toscano, tra amici, tante bischerate, risate e prese in giro, con fiorentino e romanesco che si intrecciano, si mescolano e si fondono, all’improvviso una domanda… “ma perché continuate a vedere una volta dopo l’altra uno spettacolo come ‘Li romani’??” …il primo pensiero è stato: “beh… ma come perché??”. La risposta per me era ovvia, la domanda retorica.
      Il secondo pensiero – “è una battuta..!” – ha fatto partire in automatico la risata.
      “No davvero, è una domanda seria!! quante volte lo avete visto!? al di là del piacere nello stare insieme… perché vederlo di nuovo, per le terza, quarta volta??”…
      Ci ho pensato… “fino a che riuscirai a emozionarmi fino a farmi sentire sensazioni fisiche come il freddo della landa ghiacciata, il vento che schiaffeggia la faccia, i brividi nella disperazione dell’addio delle madri ai figli, delle fidanzate, degli amici che devono abbandonare qualcuno per salvare se stessi……. potrei continuare!! come ti ho detto, è come quando ti innamori di un film di cui non perderesti neanche una replica o di una canzone che ascolti e riascolti all’infinito!”
      …ma la risposta l’avevo già e comunque si trova direttamente nello spettacolo, nell’interpretazione di quell’attore cresciuto (ottimamente e meravigliosamente) sul palco…

    • Ciao Slacciati, da quanto tempo che non “sfogliavo” queste pagine, una gioia ritrovarvi e dita incrociate!!!! Daje tutta!!!!

    • Ciao Nelly, ben ritrovata!
      Daje tutta e, come dicevamo un tempo, “incrociamo anche gli alluci”
      :)

    • ok

    You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.