50 repliche dopo: fine (primo) tour Magazzino 18

“Cari amici, sono passati sei mesi da quel 22 di ottobre in cui lo spettacolo debuttò al Politeama Rossetti di Trieste. Sei mesi di una intensità indescrivibile, dove ho scoperto l’esistenza di un’umanità dal valore inestimabile, sparsa per il nostro paese ed oltre. Decine di migliaia di persone in sole 50 repliche di “Magazzino 18″, in cui ho ammirato con stupore i volti di un’Italia diversa da quella che ci raccontano, un’Italia che è il paese che amo, e che vorrei fosse sempre così: umano. A proposito dell’ “undicesimo comandamento: non dimenticare”, di questa meravigliosa avventura porterò nel cuore i vostri applausi, i sorrisi dei bimbi del coro Star Ts Lab, le lacrime di commozione, le standing ovation ad ogni replica, la professionalità e il cuore dell’orchestra I Sinfonici del Friuli, la bacchetta magica del M° Valter Sivilotti, le parole dei testimoni venuti ad assistere alla rappresentazione della propria vita, lo stupore dei giovani presenti nelle platee, l’incoraggiamento di voi tutti a continuare nonostante gli attacchi e le critiche, la presenza preziosa e discreta delle forze dell’ordine che hanno permesso il normale svolgimento degli spettacoli. Ma anche la cura e la passione con cui normali cittadini si sono adoperati per portare lo spettacolo nella propria città. Mi porterò nel cuore, ogni singola stretta di mano, ogni lettera ricevuta, ogni abbraccio degli esuli e dei rimasti. Tutto questo è successo, “è” il vero successo di “Magazzino 18″: averlo condiviso con tutti voi. Il prossimo anno ci aspettano ancora tantissime altre città (anche dall’altra parte del mondo!) e nuove emozioni da vivere in un grande, incredibile abbraccio collettivo. GRAZIE A TUTTI! No Dimentichemo. Simone”

coro star ts labù

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.