Contenuti per luglio, 2009

31 luglio, Zevio (VR)

Dopo aver vinto il Festival di Sanremo nel 2007, convincendo pubblico e critica, Simone Cristicchi ha deciso di restare con i piedi ben saldati per terra. Anzi, ha fatto di più: è sceso sottoterra, in una miniera vera, in Toscana, chiedendo agli amici del Coro dei Minatori di Santa Fiora di diventare anche lui un [...]

More »

Li Romani in Russia

14 agosto a Santa Fiora (GR) – Simone Cristicchi e Marcello Teodonio presentano: “Li Romani in Russia” – di Elia Marcelli (scelta e adattamento di Marcello Teodonio; musiche di Gabriele Ortenzi) La campagna di Russia (1941-1943), una guerra di invasione senza pretesto. Treni che portano via una generazione sorridente, giovane, sicura di tornare, perché la [...]

More »

La Repubblica dei Minatori (per L’Aquila)

Quella del 2 agosto a Santa Fiora sarà una tappa speciale anche perché l’ingresso è a sottoscrizione e l’incasso sarà devoluto ai terremotati d’Abruzzo. “Sono stato pochi giorni fa nelle tendopoli e sono rimasto colpito dalla drammaticità delle loro condizioni. Ho deciso che tornerò ai primi di settembre insieme al coro: porteremo del vino, della [...]

More »

22 agosto, Melpignano

Salentini e non, avvisati (ed accontentati): Simone Cristicchi e il coro dei Minatori di Santa Fiora, un progetto che vede il cantautore romano vincitore del festival di Sanremo nel 2007 al fianco di un gruppo di minatori del piccolo paese sulle pendici del Monte Amiata che ripropone il vasto e originale repertorio di canzoni tradizionali [...]

More »

26 luglio, Festival di Castiglione

da: paconline.it Insieme a Cristicchi in questa occasione ci saranno gli Gnu Quartet, raffinatissimo gruppo musicale genovese nato nel 2006 e composto da Francesca Rapetti, Stefano Cabrera, Raffaele Rebaudengo e Roberto Izzo. da: maremmanews.tv

More »

A Toronto

con Giancarlo Giannini

More »

L’acqua, bene prezioso

Carissimo Simone, sono già passati quasi 6 mesi da quella splendida serata a Chiasso e anche noi non vediamo l’ora del tuo nuovo album… in attesa di rivederti “live”. In questi 6 mesi abbiamo portato a termine in Indocina i progetti resi possibili grazie ai fondi raccolti durante lo scorso anno, e soprattutto grazie ad [...]

More »

Sulla moda del “coso”

deliri notturni (solo per menti slacciate, rimuginare con cura) 1. Penso che quel “coso” (facebook) sia per definizione un ossimoro: pretende di ri-unire (i contatti) mantenendo divisi (la distanza necessaria, funzionale). Una provocazione? Forse. Ma alla somma o alla divisione preferisco la sottrazione (di se stessi) e la moltiplicazione (delle creatività). Già: lì si sottrae [...]

More »